Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archives by category » Giurisprudenza

L’ingiunzione fiscale ex r.d. 639/1910 si notifica a mezzo del servizio postale

L’ingiunzione fiscale ex r.d. 639/1910 si notifica a mezzo del servizio postale

Sorge ancora dubbio se l’ingiunzione fiscale notificata tramite servizio postale ai sensi dell’art. 12 e 14 della l.. n. 890/1982 sia idonea a fungere da precetto o, in caso di…

Esente da ICI l’attività didattica dell’ente religioso se svolta senza fine di lucro

Esente da ICI l’attività didattica dell’ente religioso se svolta senza fine di lucro

La CTR Sardegna ha rigettato l’appello della CASA SALESIANA relativo ad un accertamento ICI per l’anno 2003 di un immobile destinato ad attività didattica. Nel ricorso per Cassazione l’ente religioso…

Inammissibile per la Consulta la questione di legittimità del pagamento a mezzo bonifico delle sanzioni del Codice della strada

Inammissibile per la Consulta la questione di legittimità del pagamento a mezzo bonifico delle sanzioni del Codice della strada

Il Giudice di pace di Palermo ha sollevato questione di legittimità , con riferimento agli articoli 3 e 24 della Costituzione, dell’art. 202, c. 2, del D.Lgs. n. 285/1992 (Codice…

Il piano regolatore del Comune è sufficiente a qualificare l’edificabilità dell’area

Il piano regolatore del Comune è sufficiente a qualificare l’edificabilità dell’area

Avverso la sentenza della CTR della Sicilia che aveva rigettato l’appello della contribuente in relazione ad accertamento ICI per l’anno 2007, è stato proposto ricorso per cassazione con l’unico motivo…

Il debito ICI/IMU non può essere compensato con la cessione al Comune di un’area edificabile

Il debito ICI/IMU non può essere compensato con la cessione al Comune di un’area edificabile

Il Sindaco di un Comune della Provincia di Parma ha chiesto alla Corte dei Conti di conoscere se, nell’ambito dell’esercizio della potestà regolamentare in materia di entrate disciplinato dall’art. 52…

L’esenzione dalla TARSU per il garage se viene provata la inidoneità alla produzione dei rifiuti

L’esenzione dalla TARSU per il garage se viene provata la inidoneità alla produzione dei rifiuti

La CTR della Sicilia rigettò l’appello proposto dal Comune di Catania nei confronti di una contribuente in ordine all’accertamento TARSU relativo alla detenzione di un garage, quale pertinenza dell’abitazione principale.…

L’imposta regionale sulla benzina incombe sul concessionario dell’impianto di erogazione

L’imposta regionale sulla benzina incombe sul concessionario dell’impianto di erogazione

La Regione Campania ha proposto ricorso per la cassazione della sentenza con la quale la CTR ha ritenuto illegittimo l’avviso di accertamento per mancato versamento dell’imposta regionale sulla benzina per…

Il pagamento della sosta nel parcheggio è dovuto anche se è scaduta la concessione

Il pagamento della sosta nel parcheggio è dovuto anche se è scaduta la concessione

Il giudice di pace di Palermo aveva accolto la opposizione alla ingiunzione per il mancato pagamento della sosta in relazione alla accertata scadenza della concessione per la gestione del servizio.…

Inammissibile per la Consulta la questione di legittimità della disciplina del reclamo e della mediazione

Inammissibile per la Consulta la questione di legittimità della disciplina del reclamo e della mediazione

Sulla questione di legittimità costituzionale dell’art. 17 bis, c. 2, del d.lgs. n.546/1992 sul CONTENZIOSO TRIBUTARIO, che disciplina il reclamo e la mediazione, la Corte Costituzionale, con la ORDINANZA n.…

Alle SS.UU. della Cassazione il giudizio sulla competenza delle sanzioni al Codice della Strada

Alle SS.UU. della Cassazione il giudizio sulla competenza delle sanzioni al Codice della Strada

Le SS.UU. della Cassazione sono state chiamate a decidere sul regolamento di competenza richiesto dal Tribunale di Roma in ordine ad una controversia avviata da un cittadino nei confronti di…

L’ingiunzione fiscale dichiarata illegittima dal Tribunale di Milano

L’ingiunzione fiscale dichiarata illegittima dal Tribunale di Milano

Torna il tema della legittimazione ad emettere ingiunzione fiscale. Il Tribunale di Milano, con sentenza 12235/2016, si esprime sul titolo notificato da una SRL, controllata da una Holding, per il…

Il possesso dei requisiti della ruralità deve essere dimostrato dal proprietario dell’immobile

Il possesso dei requisiti della ruralità deve essere dimostrato dal proprietario dell’immobile

Sul ricorso prodotto dal Comune di Pistoia avverso la sentenza della CTR di Firenze di annullamento di un avviso di accertamento ICI 2006 a seguito di riclassamento di alcune unità…

Sulle violazioni del Codice della Strada decide il giudice del luogo ove ha sede la polizia municipale

Sulle violazioni del Codice della Strada decide il giudice del luogo ove ha sede la polizia municipale

Un cittadino ha proposto opposizione dinanzi al Giudice di pace avverso l’accertamento della Polizia Municipale per violazione degli articoli 126 bis e 180/8 del Codice della Strada. Il Comune ha…

Il TAR nega il diritto del Ministero Finanze ad impugnare le delibere di aumento delle aliquote dei tributi comunali

Il TAR nega il diritto del Ministero Finanze ad impugnare le delibere di aumento delle aliquote dei tributi comunali

Il Ministero delle Finanze ha impugnato dinanzi al TAR Lombardia la delibera del Comune di Voghera recante la determinazione delle aliquote di imposte e tasse adottata oltre il termine di…

Il risarcimento danni per le fioriere dinanzi ad un esercizio commerciale è di competenza del giudice amministrativo

Il risarcimento danni per le fioriere dinanzi ad un esercizio commerciale è di competenza del giudice amministrativo

Con l’ordinanza n. 22650 dell’undici novembre 2016 le Sezioni Unite della Cassazione sono intervenute a dirimere il giudizio instaurato da un cittadino nei confronti del Comune di Taurianova, ritenendosi danneggiato…

É nullo l’appello notificato presso la concessionaria della riscossione anzichè al domicilio eletto del Procuratore costituito

É nullo l’appello notificato presso la concessionaria della riscossione anzichè al domicilio eletto del Procuratore costituito

Un contribuente ha impugnato con esito negativo dinanzi alla CTP di Napoli l’Avviso di Accertamento in materia di TARSU/TIA emesso dalla società concessionaria dell’attività di accertamento e riscossione del Comune…

Sul risarcimento per l’iscrizione di ipoteca illegittima decide il Giudice civile

Sul risarcimento per l’iscrizione di ipoteca illegittima decide il Giudice civile

L’indagine sulla legittimità dell’iscrizione ipotecaria derivante da un debito fiscale spetta al giudice tributario, mentre per il ristoro patrimoniale il contribuente dovrà rivolgersi al giudice ordinario. Nel caso di specie,…

Per la Cassazione la sentenza passata in giudicato si prescrive in dieci anni

Per la Cassazione la sentenza passata in giudicato si prescrive in dieci anni

L’Agenzia delle Entrate ha impugnato la sentenza della CTR Lazio che aveva annullato la cartella esattoriale a seguito del passaggio in giudicato della sentenza che aveva rigettato il ricorso in…

Notifica via pec: ancora troppi errori

Notifica via pec: ancora troppi errori

Affinché la notifica Via PEC sia valida, è necessario che vi sia la certezza legale della conoscibilità degli atti: è quanto stabilito nella recentissima pronuncia della CTP di Latina (sentenza…

Il Commissario per la liquidazione degli usi civici decide sulla opposizione alle istruttorie demaniali della Regione

Il Commissario per la liquidazione degli usi civici decide sulla opposizione alle istruttorie demaniali della Regione

Sul regolamento di giurisdizione dinanzi al Commissario per la liquidazione degli usi civici di Toscana, Umbria e Lazio, le SS.UU. della Cassazione con l’ordinanza n. 17879/2016 pubblicata il 9/9/2016, richiamando…

Pagina 1 di 34123Next ›Ultimo »