Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archives by category » Contenzioso Tributario

Non occorre la relata di notifica se la ricevuta della raccomandata postale contiene tutti i dati necessari

Non occorre la relata di notifica se la ricevuta della raccomandata postale contiene tutti i dati necessari

La Corte di Cassazione, Sez. VI Civile, con l’Ordinanza n. 2549/2018, in data 1 febbraio 2018, è intervenuta a decidere sul ricorso proposto da EQUITALIA avverso la sentenza della CTR…

Le novità nella disciplina di reclamo e mediazione tributaria dal primo gennaio 2018

Le novità nella disciplina di reclamo e mediazione tributaria dal primo gennaio 2018

L’istituto del reclamo/mediazione di cui all’art. 17 bis del D.lgs. n.546/1992 sul Contenzioso Tributario ha subito modifiche per effetto dell’art. 10 del D.L. n. 50/2017, convertito in L. 96/2017 con…

Valida la prova del ricevimento postale del ricorso tributario anzichè della spedizione

Valida la prova del ricevimento postale del ricorso tributario anzichè della spedizione

Il Comune di Tortora (CS) ha proposto ricorso per Cassazione avverso la sentenza della CTR Calabria relativa ad un AVVISO DI ACCERTAMENTO ICI per violazione dell’art. 22, c-3, del D.lgs.…

È competente il giudice ordinario a decidere il rimborso dell’IVA non dovuta sulla TIA

È competente il giudice ordinario a decidere il rimborso dell’IVA non dovuta sulla TIA

Le SEZIONI UNITE DELLA CASSAZIONE, con la sentenza n.27437/2017, pubblicata il 20 novembre 2017, hanno deciso che è attribuita al giudice ordinario la competenza in materia di rimborso dell’IVA, indebitamente…

La fine del monopolio delle Poste per la notifica degli atti ed i requisiti per i nuovi operatori

La fine del monopolio delle Poste per la notifica degli atti ed i requisiti per i nuovi operatori

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha formulato con la Segnalazione del 31 ottobre 2017 le proprie osservazioni in merito al Regolamento per il rilascio delle licenze necessarie…

La mancata contestazione immediata va motivata nel verbale per violazioni stradali

La mancata contestazione immediata va motivata nel verbale per violazioni stradali

Il Tribunale di Chieti, confermando la sentenza del Giudice di Pace, aveva accolto l’opposizione al verbale di contestazione per violazione dell’art. 142 del Codice della Strada ponendo a base della…

Per le violazioni stradali la copia del verbale prodotta con sistema meccanizzato fa fede fino a querela di falso

Per le violazioni stradali la copia del verbale prodotta con sistema meccanizzato fa fede fino a querela di falso

Il Tribunale di Messina ha confermato la decisione del Giudice di Pace di rigetto della opposizione al verbale con cui era stata contestata la violazione dell’art. 7, comma 1, lettere…

La decorrenza dei termini dalla consegna degli atti al Comune e non ai Messi notificatori

La decorrenza dei termini dalla consegna degli atti al Comune e non ai Messi notificatori

La data di consegna degli Atti ai Messi Comunali per la notifica, da prendere in considerazione per il computo dei termini di decadenza, è quella del momento in cui l’Amministrazione…

Al giudice amministrativo le controversie in materia di servizio pubblico di raccolta rifiuti

Al giudice amministrativo le controversie in materia di servizio pubblico di raccolta rifiuti

Le Sezioni Unite della Cassazione, con la sentenza n.22357/2017 pubblicata il 26/9/2017, hanno ribadito il principio secondo cui tutte le controversie relative alle concessioni di pubblici servizi sono devolute in…

Il risarcimento del danno per l’incendio dei cassonetti dei rifiuti appartiene alla giurisdizione del giudice amministrativo

Il risarcimento del danno per l’incendio dei cassonetti dei rifiuti appartiene alla giurisdizione del giudice amministrativo

La Corte di Cassazione – con l’ordinanza n.22009/2017 della Sez. VI Civile – uniformandosi alla pronuncia delle Sezioni Unite n.6304/2013, ha riaffermato la giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo nelle controversie…

Fine del monopolio di Poste Italiane per la notifica degli atti giudiziari e per le violazioni del Codice della Strada

Fine del monopolio di Poste Italiane per la notifica degli atti giudiziari e per le violazioni del Codice della Strada

A seguito del processo di liberalizzazione del settore (Direttive dell’Unione europea 97/67/CE, 2002/39/CE, 2008/6/CE), il mercato è stato aperto alla concorrenza di nuovi operatori, attraverso la graduale riduzione nel tempo…

Il preavviso di fermo amministrativo e la prova della notifica delle cartelle esattoriali al vaglio della Corte Costituzionale

Il preavviso di fermo amministrativo e la prova della notifica delle cartelle esattoriali al vaglio della Corte Costituzionale

La Commissione Tributaria Provinciale di Napoli aveva accolto un ricorso proposto avverso il PREAVVISO DI FERMO AMMINISTRATIVO di un’autovettura chiesto da EQUITALIA SUD per cartelle di pagamento inevase, pur non…

Nuovo modello di cartella dal 1 luglio 2017: enti creditori in primo piano

Nuovo modello di cartella dal 1 luglio 2017: enti creditori in primo piano

Con l’avvento della nuova Agenzia delle Entrate Riscossione arriva puntuale il restyling della cartella di pagamento da utilizzare per tutti i ruoli consegnati dal 1 Luglio 2017. Il provvedimento è…

Accertamento e contraddittorio nei tributi locali: Cassazione e giudici di merito sempre più distanti. Come agire?

Accertamento e contraddittorio nei tributi locali: Cassazione e giudici di merito sempre più distanti. Come agire?

La Corte di Cassazione conferma il solco tracciato dalla statuaria decisione adottata a SSUU n. 24823/2015 sulla questione del contraddittorio. L’occasione di pronuncia è sempre la CTR Toscana, la stessa…

Sottoscrizione, notifica via pec e ripetizione delle spese di notifica degli atti tributari

Sottoscrizione, notifica via pec e ripetizione delle spese di notifica degli atti tributari

La modifica dell’articolo 60 del dpr 600/1973 a decorrere dal 1 luglio 2017 (art. 7-quater, comma sesto, del D.L. 193/2016 (convertito in Legge 225/2016) conferisce valore legale di notifica alla…

L’ingiunzione fiscale ex r.d. 639/1910 si notifica a mezzo del servizio postale

L’ingiunzione fiscale ex r.d. 639/1910 si notifica a mezzo del servizio postale

Sorge ancora dubbio se l’ingiunzione fiscale notificata tramite servizio postale ai sensi dell’art. 12 e 14 della l.. n. 890/1982 sia idonea a fungere da precetto o, in caso di…

Riscossione dal 1° luglio 2017: quali atti adottare

Riscossione dal 1° luglio 2017: quali atti adottare

La dead line della riscossione pubblica è sempre più vicina. Dal 1 luglio 2017 Equitalia vestirà i panni di un nuovo ente pubblico economico, denominato Agenzia delle Entrate – Riscossione.…

Ingiunzione di pagamento: chi firma l’atto

Ingiunzione di pagamento: chi firma l’atto

La recente sentenza della CTP di Firenze n. 418 del 9 marzo 2017, offre lo spunto per argomentare su un tema complesso e spesso sottovalutato, relativo alla competenza dell’adozione dell’ingiunzione…

Inammissibile per la Consulta la questione di legittimità del pagamento a mezzo bonifico delle sanzioni del Codice della strada

Inammissibile per la Consulta la questione di legittimità del pagamento a mezzo bonifico delle sanzioni del Codice della strada

Il Giudice di pace di Palermo ha sollevato questione di legittimità, con riferimento agli articoli 3 e 24 della Costituzione, dell’art. 202, c. 2, del D.Lgs. n. 285/1992 (Codice della…

La carica degli F24 errati: come cambia il recupero dell’IMU

La carica degli F24 errati: come cambia il recupero dell’IMU

Ufficialmente il legislatore affronta il tema degli errori di versamento mediante F24 con la legge 147/2013 in un gruppo di commi compresi tra il 722 e il 727, inizialmente circoscritti…

Pagina 1 di 6123Next ›Ultimo »